ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, scatta la "recessione tecnica"

Lettura in corso:

Spagna, scatta la "recessione tecnica"

Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna è tornata ufficialmente in recessione.
Nel primo trimestre del 2012 il Prodotto Interno Lordo ha registrato un calo dello 0,3%, pari a quello del trimestre precedente. Una tendenza negativa che obbliga a parlare di “recessione tecnica”. Secondo le stime governative, nel 2012 ci sarà una contrazione del PIL dell’ 1,7%, per un ritorno a segnali di crescita, un timido più 0,2%, nel 2013.

Il Paese iberico, fa i conti anche con un tasso di disoccupazione doppio rispetto alla media europea, schizzato al 24,4%. Cui si aggiungono i timori per le sorti del settore bancario: Standard & Poor’s ha declassato 11 banche spagnole dopo aver tagliato il rating sovrano.

Il governo conservatore dopo la riforma del mercato del lavoro, procederà ad un piano di ricapitalizzazione del settore bancario, da 52 miliardi di euro. In progetto anche la creazione di una bad bank in cui far confluire tutte le attività immobiliari a rischio detenute dagli istituti iberici.

http://it.euronews.com/2012/04/26/spagna-parla-la-generazione-nimileuristas/