ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tymoshenko: i lividi dell'aggressione in carcere

Lettura in corso:

Tymoshenko: i lividi dell'aggressione in carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

Queste foto proverebbero il pestaggio in carcere subito dalla leader dell’opposizione ucraina Yulia Tymoshenko. Alcuni specialisti di Berlino hanno potuto esaminare l’ex premier. La Cancelleria tenta di convincere le autorità di Kiev ad autorizzare un suo trasferimento in un ospedale tedesco:

Uno degli argomenti più importanti è che Tymoshenko non accetta nessuna iniezione e rifiuta di farsi fare prelievi di sangue – dice il professor Karl Max Einhäupl, direttore dell’Ospedale della Carità di Berlino – E’ convinta che l’ex ministro degli interni sia stato infettato col virus dell’epatite in prigione”.

La leader d’opposizione soffre di diverse ernie discali secondo i medici tedeschi, che hanno escluso che si tratti di simulazione.

Nella capitale ucraina si è svolta una manifestazione pro-Tymoshenko in cui si sono registrati anche incidenti con la polizia. Yulia Tymoshenko è in carcere dall’agosto scorso. E’ stata condannata a sette anni per abuso di potere. Le vengono contestate le modalità della firma di un controverso contratto con Mosca per le forniture di gas.