ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La legge sull'immigrazione divide Usa e Corte suprema

Lettura in corso:

La legge sull'immigrazione divide Usa e Corte suprema

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte Suprema statunitense esamina la controversa legge sull’immigrazione, che sembra già avere il favore di alcuni giudici.

In vigore dal luglio del 2010 in Arizona, dove i clandestini sono 400 mila, la legge è stata in parte invalidata dall’amministrazione Obama che ha bloccato tra l’altro i controlli e gli arresti arbitrari sui sospetti.

Una legge che divide il paese: un migliaio di persone ha manifestato contro in mattinata, davanti alla corte che, a maggioranza conservatrice, deve determinare se sono gli Stati o il governo federale l’autorità in materia.

La decisione è attesa per giugno, a pochi mesi dalle presidenziali.