ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pechino consiglia "calma e moderazione" a Sud Sudan e Sudan

Lettura in corso:

Pechino consiglia "calma e moderazione" a Sud Sudan e Sudan

Dimensioni di testo Aa Aa

Calma e moderazione. È quanto ha consigliato il presidente cinese Hu Jintao a Sud Sudan e Sudan accogliendo a Pechino il suo omologo sudsudanese Salva Kiir.

I due paesi, appena separatisi in seguito a un referendum, sono sull’orlo di una nuova guerra, la cui responsabilità, ha detto Kiir dalla Cina, ricade tutta su Khartoum.

Il presidente del Sudan Omar al-Bachir, invece, accusa le autorità del Sud di condurre un’operazione di destabilizzazione, proteggendo i ribelli che ancora imperversano nel Nord.

L’aviazione sudanese ha bombardato nella notte diverse località del Sud, nella zona petrolifera di Unità. È il greggio la posta in gioco. Il confine fra i due stati, dopo la secessione, non è stato ancora tracciato ufficialmente perché entrambe le parti rivendicano alcuni giacimenti di idrocarburi.

Il conflitto è ripreso a fine marzo, provocando la morte di oltre mille soldati sudsudanesi e di un numero imprecisato di civili.