ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: nemmeno la Germania rimpiangerebbe Sarkozy, secondo un analista

Lettura in corso:

Francia: nemmeno la Germania rimpiangerebbe Sarkozy, secondo un analista

Dimensioni di testo Aa Aa

Al termine del primo turno il socialista François Hollande è in vantaggio, seppur di poco: la cancelliera tedesca, Angela Merkel, era entrata di peso nella campagna elettorale francese, dichiarando il suo appoggio a Sarkozy. In caso di vittoria di Hollande, quale potrebbe essere il futuro delle relazioni franco-tedesche? Lo abbiamo chiesto a Ernst Stetter, della fondazione europea di studi progressisti:

“Si parlava di asse Merkozy: potrebbe divenire un Merkollande, il peso tra Francia e Germania ne verrebbe riequilibrato”, risponde l’analista tedesco, la cui fondazione è vicina al partito socialista europeo. Stetter pregusta già la fine di Sarkozy e la reazione dei dirigenti europei:

“Non lo rimpiangeranno – dice -: certe personalità in europa, nell’Unione europea, hanno sofferto di questa politica autoritaria espressa da un presidente francese che si chiama Nicolas Sarkozy”