ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: nuova giornata di scontri, appello di Annan per la tregua

Lettura in corso:

Siria: nuova giornata di scontri, appello di Annan per la tregua

Dimensioni di testo Aa Aa

La missione di osservazione dell’ONU non ferma la repressione e gli scontri in Siria. L’esercito di Bashar Al Assad ha sferrato un attacco al quartiere ribelle di Douma, alle porte di Damasco, documentato in un video amatoriale. Sarebbero morti almeno due civili.

Le vittime in tutto il Paese sarebbero almeno 17: colpita anche Homs, dove tre civili sarebbero stati uccisi da soldati dell’esercito regolare, all’indomani della visita degli otto osservatori dell’ONU e dell’approvazione della risoluzione sull’invio di una missione allargata di 300 caschi blu disarmati.

Gli emissari si sono poi spostati a Hama, dove l’esercito avrebbe aperto il fuoco per impedire alla folla di avvicinarsi. Le continue violazioni del cessate il fuoco in vigore dal 12 aprile hanno provocato oltre duecento morti. L’inviato per la Siria Kofi Annan ha di nuovo chiesto di deporre le armi.