ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, l'esercito attacca Hama. Almeno 28 morti

Lettura in corso:

Siria, l'esercito attacca Hama. Almeno 28 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Colonne di fumo nero si alzano da un quartiere della città siriana di Hama.

Gli oppositori sostengono di essere stati bombardati lunedì dall’esercito siriano, che ha ucciso almeno 28 persone.

Si tratta dell’episodio più cruento denunciato da quando, il 12 aprile, è entrata in vigore la tregua secondo il piano di Kofi Annan.

I militari sostengono che, pur rispettando il cessate il fuoco, si riservano di rispondere ad “attacchi terroristici”.

La prossima settimana sono attesi in Siria 300 osservatori Onu. Al momento ce ne sono una dozzina, che proprio ieri sono stati ad Hama. Gli oppositori di Bashar al Assad li ritengono inutili perché, affermano, “vanno solo dove vuole il regime”.