ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via il Salone dell'auto di Pechino

Lettura in corso:

Al via il Salone dell'auto di Pechino

Dimensioni di testo Aa Aa

I Cinesi mettono la bicicletta in soffitta. Si è aperto a Pechino Auto Cina 2012, il più importante evento automobilistico dell’Asia. La Cina è il principale mercato del settore con 18 milioni di veicoli venduti lo scorso anno.
A seguito della crisi la crescita del comparto ha subito un rallentamento, ma per l’anno in corso è prevista un’espansione tra il 5 e l’8%.
Le aziende automobilistiche puntano a colmare le perdite regsitrate nel mercato occidentale. Il gruppo Volkswagen, leader nelle vendite nel Paese,
ha previsto investimenti locali per 14 miliardi di euro fra il 2012 e il 2016 per una produzione pari a circa 3 milioni di auto già dall’inizio del prossimo anno.

Tycho de Feyter, giornalista della rivista on-line Car News China: “L’industria automobilistica cinese vuole mettersi in mostra, far vedere i propri prodotti, gli sviluppi tecnologici, i nuovi modelli. Tutto questo è collegato direttamente al governo cinese che vuole dimostare al mondo come la Cina sia diventata hi-tech, che cosa sia in grado di fare nel settore automobilistico”

Le produzioni cinesi delle aziende straniere sono spesso destinate anche ad altri Paesi asiatici e al Medio Oriente, il rischio infatti è che ci sia una sovrapproduzione rispetto alla domanda interna. Modelli di punta sono quelli di grandi dimensioni e di lusso.