ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ypf: Spagna taglia le importazioni di biodiesel dall'Argentina

Lettura in corso:

Ypf: Spagna taglia le importazioni di biodiesel dall'Argentina

Dimensioni di testo Aa Aa

Si infiammano i rapporti tra Spagna e Argentina. Dopo la decisione di Buenos Aires di espropriare il 51% della compagnia petrolifera Ypf, controllata dalla spagnola Repsol, arriva la risposta del governo di Madrid: spalleggiato dall’Unione europea, ha deciso di tagliare le importazioni di biodiesel da oltreoceano.

“L’obiettivo di questa decisione – ha spiegato il vice primo ministro spagnolo Soraya Saenz De Santamaria – è quello di sostenere le raffinerie spagnole e dell’Unione europea, in modo che possano fornire biodiesel a prezzi competitivi”.

La Repsol ha chiesto 8 miliardi di euro di indennizzo al governo argentino, ricevendo un secco no come risposta. Secondo quanto rivela il Financial Time, dietro la decisione della Casa Rosada potrebbe esserci il tentativo della multinazionale spagnola di vendere la partecipazione a un colosso cinese.