ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Canada: studenti contestano premier Charest

Lettura in corso:

Canada: studenti contestano premier Charest

Dimensioni di testo Aa Aa

Violenti scontri tra studenti e polizia sono scoppiati nel centro di Montréal, durante la contestazione di un discorso del premier del Québec Jean Charest.
Un gruppo di studenti ha fatto irruzione nel Palazzo dei Congressi che accoglieva il gotha politico e finanziario della provincia francofona in occasione di un forum strategico sullo sviluppo minerario del Grande Nord.

Un portavoce dei manifestanti spiega: “Vogliamo un Québec in cui siano accessibili l’istruzione e la giustizia sociale, non un Quebec in cui ci si venda alle compagnie minerarie.”

I manifestanti sono stati rapidamente espulsi dall’edificio, ma gli scontri sono proseguiti all’esterno. I responsabili delle organizzazioni studentesche hanno preso le distanze da un gruppo di partecipanti che ha provocato danni e lanciato sassi contro la polizia.

Da due mesi è in corso la più importante mobilitazione studentesca della storia della provincia francofona canadese. La protesta riguarda la decisione del governo locale di aumentare le tasse scolastiche del 75%.