ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, sequestrate 10 tonnellate di esplosivo, arrestate cinque persone

Lettura in corso:

Afghanistan, sequestrate 10 tonnellate di esplosivo, arrestate cinque persone

Dimensioni di testo Aa Aa

Era destinato alla campagna di primavera appena lanciata in Afghanistan dai Taleban, l’esplosivo sequestrato nei giorni scorsi.

Nascoste sotto un carico di patate, la polizia ha trovato dieci tonnellate di dinamite e ha arrestato cinque persone, tre cittadini pakistani e due afghani, residenti nella provincia di Kapisa.

La Direzione centrale per la sicurezza, i servizi segreti del governo di Kabul, ha illustrato gli arresti in una conferenza stampa tenuta da Shafiqullah Tahiri, portavoce dell’Ufficio.

“Si è trattato di un gran rischio, 10mila chili di esplosivo in una città con 7 milioni di abitanti, immaginate cosa poteva succedere”.

Più di dieci anni dopo l’invasione militare del paese l’Afghanistan pare sul punto di una nuova esplosione di violenza.

I Taleban hanno promesso vendetta per episodi come il Corano bruciato dai marines, la strage di innocenti compiuta da un sergente statunitense vicino Kandahar, o altri avvenimenti simili.