ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arrestato Abu Qatada, Londra rilancia processo di estradizione

Lettura in corso:

Arrestato Abu Qatada, Londra rilancia processo di estradizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Abu Qatada arrestato di nuovo nella sua casa di Londra, il Regno Unito rilancia il processo di estradizione dell’imam radicale islamico verso la Giordania. Il ministro dell’Interno Theresa May ha negoziato negli ultimi mesi con le autorità di Amman, dopo la scarcerazione di Abu Qatada, posto in libertà condizionata a febbraio.

La Giordania avrebbe garantito a Theresa May che il presunto braccio destro di Bin Laden in Europa non sarà sottoposto a torture una volta nel suo Paese natale. Torture temute dalla Corte europea dei diritti umani, che per questo motivo aveva bloccato il precedente processo di estradizione.

Abu Qatada ha trascorso gran parte degli ultimi sei anni in prigione, senza capi d’accusa formali contro di lui. Un tribunale giordano lo ha giudicato in contumacia colpevole di reati legati al terrorismo.