ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage di Oslo: si apre oggi il processo a Breivik: la difesa chiederà l'assoluzione.

Lettura in corso:

Strage di Oslo: si apre oggi il processo a Breivik: la difesa chiederà l'assoluzione.

Dimensioni di testo Aa Aa

9 mesi in cella di isolamento e non si è mai pentito. Anders Behring Breivik, l’autore delle stragi di luglio a Oslo e Utoya, si prepara a trasformare il suo processo in un vero e proprio circo mediatico. L’estremista xenofobo oggi compare davanti ai giudici del tribunale di Oslo con l’accusa di aver ucciso 77 persone. Ripeterà la sua tesi di aver agito come legittima difesa di fronte alla politica pro-immigrati del governo laburista. In aula testimonieranno anche alcuni dei sopravvissuti:

“ Saranno 10 settimane d’inferno per tutto quello che Breivik dirà, per le spiegazioni che darà su quello che ha fatto, ha sottolienato il leader del movimento “22 luglio”; penso che alla fine sarà una grande sfida per tutti quanti”.

Intanto sarà subito battaglia di perizie per accertare se è capace di intendere e volere. Qualunque sia il verdetto il vero dramma resta quello delle famiglie delle vittime: “ e’ un essere umano. Ci sono cose nella vita che non sempre vanno nella giusta direzione. In fondo anche lui è un uomo”.

Breivik un giovane uomo di 33 anni in poche ore ha cancellato le certezze di una generazione di giovani laburisti norvegesi, piazzando bombe nella capitale e poi uccidendo a sangue freddo decine di ragazzi sull’isola di Utoya.

Il processo dovrebbe durare fino a giugno. Breivik rischia fino a 21 anni di carcere.