ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: come sopravvivere senza casa

Lettura in corso:

Spagna: come sopravvivere senza casa

Dimensioni di testo Aa Aa

Scene di ordinaria recessione in Spagna. Quello che era ritenuto un fenomeno marginale riservato agli strati piu’ deboli della popolazione , ora sono le classi medie ad essere iitime del caro affitto. Di qui la decisione di trasferirsi armi e bagagli in un camper con tutte le conseguenze. Un quadro tutt’ altro che roseo anche perché come spieha questo disoccupato i servizi sociali fanno orecchie da mercante. Siamo protetti, dice Silvestre per un anno ma poi come fare se non si trova un lavoro: non ci resta che la strada. Di conseguenza é meglio una soluzione come questa.

Un problema quello degli sfrattati che é al centro dell’azione dei servizi sociali del comune di Barcellona.

Come sottolinea il responsabile dei servizi sociali della città catalana quello che cerchiamo di fare é semplice: difendiamo il diritto ad una casa decente, difendiamo inoltre il diritto ad un numero specifico all’interno dello stesso appartamento , un’azione che portiamo avanti con i servizi sociali.

Una situazione che peggiora come dimostra il numero dei disoccupati in costante crescita nella penisola iberica