ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Taleban assaltano prigione in Pakistan, evasi 384 detenuti

Lettura in corso:

Taleban assaltano prigione in Pakistan, evasi 384 detenuti

Dimensioni di testo Aa Aa

Circa 400 detenuti sono evasi dal carcere di Bannu in Pakistan dopo un attacco condotto da oltre 200 uomini armati.

L’assalto al penitenziario è stato rivendicato dai taleban e, secondo le autorità pakistane, tra i fuggitivi ci sarebbero almeno 20 terroristi che attendevano di essere giustiziati. Tra loro Adnan Rashid, accusato di essere la mente del complotto per uccidere l’ex presidente Pervez Musharraf.

L’attacco è stato lanciato durante la notte. I ribelli, più numerosi dei secondini, sono penetrati nella prigione grazie un intenso fuoco di armi automatiche e sono fuggiti prima dell’arrivo delle forze di sicurezza. Quattro agenti sono rimasti feriti.