ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Onu invia i primi ispettori. Tregua a metà

Lettura in corso:

Siria: Onu invia i primi ispettori. Tregua a metà

Dimensioni di testo Aa Aa

Bene la risoluzione sulla Siria ma ora stop alle violenze. Dopo il via libera del Consiglio di Sicurezza, il segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon ha sottolineato che già nelle prossime 24 ore arriveranno a Damasco i primi 25 osservatori della missione.

“ In questo momento è importante che la comunità internazionale, in accordo con la risoluzione adottata, agisca con una sola voce per garantire e far rispettare il cessate il fuoco”.

Un appello al regime di Damasco rilanciato anche dall’ambasciatore siriano presso le Nazioni Unite: “ Ora la palla passa a coloro che stanno supportando i gruppi armati in Siria. I governi e tutte le parti dovrebbero rispettare in pieno i 6 punti del piano proposto dall’inviato speciale Kofi Annan”.

Finora tra i principali impegni non rispettati figurano il ritiro delle truppe dalle citta’ e la
liberta’ di manifestazione. Nel Paese intanto vengono segnalti ancora scontri e combattimenti. Ieri, secondo fonti dei ribelli, ci sarebbero stati altri 10 morti tra i civili e 5 tra i membri delle forze di sicurezza. Segno di una tregua che viene rispettata solo a metà.