ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Niente incarichi importanti per i fedelissimi di Mubarak

Lettura in corso:

Niente incarichi importanti per i fedelissimi di Mubarak

Dimensioni di testo Aa Aa

I pilastri del regime dell’ex presidente egiziano Mubarak non potranno essere candidati a incarichi di grande responsabilità. Lo stabilisce un emendamento di legge approvato dal Parlamento dominato dai fratelli musulmani.

Il testo potrebbe impedire a Omar Suleiman, ex responsabile dell’Apparato d’Informazioni Generali.
Veto anche per l’ex ministro degli esteri Amr Moussa.

In molti erano rimasti sorpresi dalla candidatura dei due e dalla loro volontà di tornare sulla scena politica dopo la rivoluzione del gennaio-febbraio 2011.

I fratelli musulmani hanno annunciato il 31 marzo scorso la candidatura del loro numero due Khairat Al Chater, ricco uomo d’affari, primo finanziatore della potente confraternita e sua eminenza grigia politica.

Il primo turno delle presidenziali sarà il 23 e 24 maggio prossimi. Entro il 26 aprile dovrà essere presentata la lista dei candidati.