ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrein, scontri a funerali da giovane ucciso il 31 marzo

Lettura in corso:

Bahrein, scontri a funerali da giovane ucciso il 31 marzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche i funerali di Ahmed Ismail, venerdì 13 aprile, sono stati occasione di scontri tra manifestanti e forze dell’ordine a Manama, in Bahrein.

Il giovane di appena 22 anni era stato ucciso lo scorso 31 marzo mentre stava riprendendo una manifestazione antigovernativa. Da miliziani del regime, secondo alcuni testimoni.

Gli scontri sono scoppiati quando le forze antisommossa hanno tentato di impedire alla folla l’accesso al luogo dove si svolgevano le esequie.

Le nuove violenze arrivano nel giorno in cui la Fia ha confermato che il 22 aprile si svolgerà regolarmente il Gran Premio di Formula 1, annullato lo scorso anno.

Il patron del circus, Bernie Ecclestone, ha rilasciato dichiarazioni destinate a far discutere, sostenendo che in Bahrein “nulla sta accadendo e tutti gli abitanti sono sereni e pacifici”.