ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: elezioni anticipate il 6 maggio

Lettura in corso:

Grecia: elezioni anticipate il 6 maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Si terranno il 6 maggio le elezioni anticipate in Grecia. Ad annunciarlo è stato il primo ministro Lucas Papademos – alla guida del governo di coalizione dallo scorso novembre – che ha chiesto al presidente Karolos Papoulias di sciogliere il Parlamento.

Il voto sarà il primo dalla crisi del debito esplosa a fine 2009, che ha trascinato il Paese nella peggiore recessione dalla Seconda Guerra Mondiale, fatto tremare l’Eurozona e scatenato nel Paese un pesante malcontento.

Difficile fare pronostici. Conservatori e socialisti, che hanno sostenuto Papademos, potrebbero pagare il prezzo delle misure di austerità adottate dal governo per ricevere il sostegno finanziario di Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale.

Le misure anti-crisi hanno portato di nuovo in piazza migliaia di persone ad Atene. I pensionati hanno manifestato per protestare di nuovo contro la riduzione delle pensioni e condizioni di vita sempre più difficili.