ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Allerta tsunami nel Pacifico. Evacuazioni in diversi paesi

Lettura in corso:

Allerta tsunami nel Pacifico. Evacuazioni in diversi paesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Rientra l’allerta tsunami. Il Pacifico col fiato sospeso
 
Dietrofront degli esperti statunitensi sul rischio inondazioni conseguente al terremoto di 8.6 gradi Richter al largo dell’Indonesia. Il Centro d’osservazione del Pacifico ha ritirato l’allerta tsunami diramata nelle ore precedenti.
 
La mossa pare confortare le prime interpretazioni degli esperti, secondo i quali il terremoto di oggi sarebbe frutto di un movimento orizzontale delle placche terrestri. Un’analisi che lascerebbe presagire una minore forza distruttrice rispetto al devastante sisma di otto anni fa. 
 

Il presidente Susilo Bambang Yudhoyono ha al momento escluso vittime e danni ad Aceh, la città più vicina all’epicentro, registrato a poco meno di 450 km dalle coste.
 
Viva memoria dello tsunami del 2004 e scosse di assestamento al di sopra degli 8 gradi Richter hanno intanto indotto a evacuazioni da numerose regioni costiere anche Tailandia, Malesia, Sri Lanka e India.
 
Le autorità indonesiane riferiscono di black-out elettrici e scene di panico nella provincia di Aceh. La città era stata tra le più colpite dallo tsunami che nel 2004 aveva messo in ginocchio il paese, facendo 170.000 vittime soltanto in Indonesia.