ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Quella casa nel bosco" fa davvero paura

Lettura in corso:

"Quella casa nel bosco" fa davvero paura

Dimensioni di testo Aa Aa

Cinque amici partono per un week-end in una casetta in mezzo ai boschi. Non hanno idea dell’incubo che li aspetta, né di ciò che “quella casa nel bosco” nasconde veramente.

“Quella casa nel bosco” è firmato da Drew Goddard che ha al suo attivo vari episodi della serie “Lost”.

Fran Kranz si è impegnato molto per entrare nella parte. “Abbiamo passato due settimane a fare prove – spiega – prima di cominciare a girare. Chris Hemsworth ha imparato a guidare la moto, Kristen Connolly e Jesse Williams hanno preso lezioni di immersioni, che servivano per una scena e io sono andato letteralmente a scuola di spinelli. Nel film dovevo rollare delle canne, quindi andavo nell’ufficio della produzione tutti i giorni e stavo lì due ore ad esercitarmi. Ho fumato vari tipi di droghe leggere con diversi strumenti”.

In un film dell’orrore che si rispetti devono esserci anche del sangue e delle urla.
Kristen Connolly non ha dovuto prendere lezioni per imparare a gridare.

“Ho sempre gridato così – racconta -. A volte lo facevo quand’ero in cortile e mia madre arrivava di corsa, pensando che fossi stata rapita o che mi fosse successo qualcosa di terribile, invece stavo solo giocando.”
“Quando si gira una scena con del sangue, non immaginate quanto tempo ci voglia per metterlo e per toglierlo e per rimetterlo esattamente nei punti in cui era prima. Quindi sono giornate di lavoro molto intense.”

Il film esce questa primavera in tutta Europa.