ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Più vicina l'estradizione di Abu Hamza verso gli Usa

Lettura in corso:

Più vicina l'estradizione di Abu Hamza verso gli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte europea dei diritti umani apre la porta all’estradizione di Abu Hamza e altri quattro presunti terroristi. Il Regno Unito ha diritto a trasferirili negli Stati Uniti, secondo i giudici di Strasburgo. L’ex imam della moschea di Finsbury Park a Londra è accusato da Washington di diversi atti di tipo terroristico.

In cinque avevano fatto ricorso alla corte nel timore di ricevere trattamenti disumani una volta incarcerati in una prigione di massima sicurezza in Colorado.

“Questo non è il verdetto final”, dice Claire Ovey, portavoce della Corte. “Da questo momento hanno tre mesi per chiedere il ricorso alla grande camera, massimo organo della corte. Se questa sentenza diventerà definitiva queste persone potranno essere estradate negli Stati Uniti”.

Abu Hamza è accusato da Washington di aver partecipato al rapimento di 16 turisti in Yemen nel 1998 e di aver contribuito a creare campi di addestramento per terroristi negli Stati Uniti. Sta scontando sette anni di carcere nel Regno Unito per istigazione all’omicidio e all’ odio razziale.