ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano: spari dalla Siria uccidono cameraman

Lettura in corso:

Libano: spari dalla Siria uccidono cameraman

Dimensioni di testo Aa Aa

Un cameraman della tv libanese Al Jadeed è rimasto ucciso da colpi provenienti dalla Siria nell’area di confine di Wadi Khaled, nel nord del Libano. Feriti due membri della troupe.

Il giornalista che era con loro ha riferito che i 4 sono stati presi di mira benché avessero spiegato di essere reporter: “Eravamo tutti sul lato libanese della frontiera e abbiamo salutato i soldati siriani che erano dall’altra parte. Ma dopo aver sentito gli spari siamo tornati indietro, ma i colpi sono continuati.”

Il premier libanese Najib Miqati ha condannato l’episodio e ha domandato alla Siria l’apertura di un’inchiesta per accertare le responsabilità dell’accaduto.