ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iberia: al via un'ondata di scioperi contro il low-cost

Lettura in corso:

Iberia: al via un'ondata di scioperi contro il low-cost

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di centocinquanta voli cancellati ma per Iberia è solo l’inizio. I piloti della compagnia spagnola hanno dato il via ad un’ondata di scioperi che prevede trenta giornate di agitazione contro la decisione della società di creare Iberia-Express. A terra restano in prevalenza voli domestici o diretti verso l’America Latina.

Secondo il sindacato di categoria, la nascita della compagnia low-cost rappresenta una minaccia in termini di occupazione – circa ottomila i posti che sarebbero a rischio -, con anche un conseguente peggioramento delle condizioni di lavoro. L’iniziativa, inoltre, violerebbe l’accordo firmato al momento della fusione con British Airways.

Diverso il punto di vista dei vertici aziendali: la nuova start-up – sostegnono – è necessaria per aumentare la redditività e stimano in circa 3 milioni di euro le perdite per ogni giorno di sciopero. Per cercare di tutelarsi, la scorsa settimana Iberia ha chiesto alla giustizia spagnola di vietare gli scioperi dei piloti e del personale di bordo. Ma per ora nulla di fatto.