ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Perù: soccorritori vicini ai 9 minatori bloccati

Lettura in corso:

Perù: soccorritori vicini ai 9 minatori bloccati

Dimensioni di testo Aa Aa

Si avvicina la salvezza per i nove uomini intrappolati da giovedì nella miniera non autorizzata di Cabeza de Negro, in Perù. I soccorritori starebbero ormai per abbattere l’ultimo tratto della parete franata.

I minatori sono psicologicamente provati e soffrono di disidratazione, anche se riescono a ricevere acqua e aria attraverso un tubo di gomma.

Ieri un nuovo crollo aveva complicato ulteriormente i soccorsi. Si è scavato con le mani, per rimuovere con prudenza massi e pietre, mentre l’uso di mezzi meccanici è stato reso impossibile dal terreno impervio.

La miniera di rame e oro si trova in una zona desertica nella regione di Ica, 325 chilometri a sud di Lima.

Gli incidenti di questo tipo sono molto frequenti in Perù, dove la cosiddetta estrazione artigianale è in aumento, a causa della richiesta sempre maggiore di metalli sul mercato mondiale.