ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: 25 anni di carcere a trafficante d'armi russo

Lettura in corso:

Usa: 25 anni di carcere a trafficante d'armi russo

Dimensioni di testo Aa Aa

I giudici di New York hanno condannato a 25 anni di carcere Victor Bout, trafficante d’armi russo arrestato in Thailandia ed estradato negli Stati Uniti quattro anni fa.

La procura chiedeva l’ergastolo per traffico d’armi a favore della guerriglia colombiana.

Ma, secondo la corte, Bout, alias il mercante della morte, è caduto in una trappola della polizia statunitense: ha colto l’occasione per fare soldi, ma non l’ha cercata.

Contro di lui “solo parole”, dicono difesa e famiglia: “Non una sola prova tangibile, un qualsiasi documento sul passato di Viktor o un qualsiasi presunto affare è stata presentata alla corte”, ha dichiarato la moglie, Alla Bout, “Tutte le prove sono circostanziali e dubbie. E questo è stato detto in aula molte volte oggi. È una vittoria per Victor, per i suoi avvocati, per il nostro paese e la nostra famiglia”.

La storia dell’ex pilota dell’Armata rossa, catturato in Thailandia nell’ambito di una grande operazione di polizia guidata dalla statunitense Drug Enforcement Agency (Dea), ha ispirato il film “Lord of War”, con Nicolas Cage.