ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, lavoratori di porto protestano davanti a Banca Centrale: "Ci hanno rubato i risparmi"

Lettura in corso:

Grecia, lavoratori di porto protestano davanti a Banca Centrale: "Ci hanno rubato i risparmi"

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ ancora protesta in Grecia: bandiere nere, colpi di clacson, scontri con la polizia in assetto antisommossa.

Stavolta sono centinaia di lavoratori portuali a farsi sentire davanti alla Banca Centrale di Grecia. Denunciano di aver perso parte dei loro risparmi: “Ci hanno rapinato. Ci hanno rubato i nostri risparmi – dice Fotis Siakaras, segretario del sindacato dei lavoratori di porto -. Non sapevamo che fossero nei bond. Nessuno ce lo ha chiesto. Questo taglio è sui contributi dei lavoratori portuali”

Durante la manifestazione di protesta ci sono stati momenti di forte tensione che hanno provocato anche il ferimento di alcune persone.

L’accordo sullo swap dei titoli, che ha causato forti perdite ai detentori di bond, è essenziale per il piano di salvataggio della Grecia.