ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: l'Mnla dichiara fine operazioni militari

Lettura in corso:

Mali: l'Mnla dichiara fine operazioni militari

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Movimento Nazionali per la Liberazione dell’Azawad (Mnla) dichiara la fine delle operazioni militari nel Nord del Mali e fa appello alla comunità internazionale ad evitare ogni tipo di aggressione contro il Paese.

L’Mnla è una delle componenti più importanti del movimento di rivendicazione dei popoli tuareg in Mali. In una situazione di caos seguita al golpe del 22 marzo, i tuareg hanno preso il controllo della regione del Sahel. Con una relazione che resta opaca e ambigua rispetto ai militanti islamici radicali di Al-Qaida per il Maghreb Islamico che, in piccola parte, avrebbero combattuto al loro fianco.

Il tutto mentre la pressione internazionale aumenta sulla giunta militare guidata dal generale Amadou Sanogo: il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha approvato una dichiarazione di condanna del colpo di stato. La giunta ha rinviato a data da definire gli stati generali che aveva indetto per oggi.