ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Avevano sparato su persone disarmate uccidendone due. Condanne pesanti per cinque poliziotti Usa

Lettura in corso:

Avevano sparato su persone disarmate uccidendone due. Condanne pesanti per cinque poliziotti Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel pieno dell’emergenza per l’uragano Katrina hanno sparato contro persone disarmate e in fuga, uccidendone due e ferendone quattro. E poi hanno tentato di insabbiare l’accaduto, manipolando le indagini e falsificando le prove.

Per questo cinque poliziotti statunitensi sono stati condannati a pene tra i 6 e i 6 anni di carcere.

“La lezione che otteniamo da questo processo, è che la Costituzione non va in vacanza”, commenta un funzionario del ministero della Giustizia. “Nessun ufficiale di polizia può sospendere o mettersi al di sopra della Costituzione”

La sentenza arriva cinque anni dopo i fatti, e al termine di complesse indagini che hanno dovuto fare i conti con il muro di gomma eretto dagli imputati e dai loro colleghi. I responsabili infatti avevano concordato le proprie deposizioni per meglio riuscire a coprire le responsabilità di tutti.