ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna asta di titoli deludente

Lettura in corso:

Spagna asta di titoli deludente

Dimensioni di testo Aa Aa

La prima asta dei titoli di stato spagnoli,dopo il piano di austerity che prevede un taglio alle spese di 27 miliardi di euro, é stata deludente.
Madrid ha collocato bond con scadenza 2015, 2016 e 2020 solo per 2,59 miliardi di euro, il minimo importo previsto contro un massimo
di 3,5 mld, registrando un calo della domanda e tassi in rialzo.
Per i titoli 2015 il rendimento medio e’ salito al 2,89% dal 2,44% del 15 marzo, con un rapporto domanda e offerta in calo.

Una situazione economica di estrema difficoltà con sfide giganti da affrontare in tempi stretti anche se come ha sottolineato il premier Rajoy gli effetti delle misure si vedranno solo a medio termine

“In una situazione di rialzo dei costi, dice quest’analista, cio’ che manca é una spinta ulteriore da parte della Banca Centrale Europea per calmare i mercati. Il rischio che si corre con il nuovo piano di austerity é che la crescita delle entrate fiscali posssano essere minori alle attese del governo se l’attivtà economica é in ribasso.

Di segno opposto, invece, l’andamenti dell’asta dei titoli portoghesi. Lisbona ha collocato infatti titoli a 6 e 18 mesi per 1,5 mliairdi con un buon rendimento e domanda raddoppiata.