ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia: Medvedev firma legge per semplificare la formazione di partiti


Federazione russa

Russia: Medvedev firma legge per semplificare la formazione di partiti

Dmitri Medvedev sfoggia il volto riformista e firma una nuova legge volta a semplificare la registrazione dei partiti. Il testo prevede la riduzione da 40.000 a 500 del numero dei membri necessari alla nascita di una formazione politica, oltre ad agevolare la registrazione.

Il presidente russo ha sottolineato come lo scopo della riforma sia quello di creare le condizioni per una competizione politica equa, anche se i detrattrori temono una eccessiva frammentazione del sistema politico.

Medvedev aveva proposto la legge sulla scia delle manifestazioni seguite alle contestate elezioni di dicembre. Proteste durante le quali è stato lanciato un ulteriore appello a favore degli oppositori politici.

Tra questi Mikhail Khodorkovski – ex parton del colosso petrolifero, fallito, Yukos – condannato a 13 anni di carcere dopo due controversi processi.

Medvedev ha fatto sapere che non concederà la grazia – poiché – sostiene il capo del Cremlino – non è stata richiesta.

Prossimo Articolo

mondo

L'offensiva dei Tuareg del Mali