ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Isole Falklands, tensioni tra Londra e Buenos Aires nel giorno del trentesimo anniversario della guerra

Lettura in corso:

Isole Falklands, tensioni tra Londra e Buenos Aires nel giorno del trentesimo anniversario della guerra

Dimensioni di testo Aa Aa

Tensioni tra Argentina e Gran Bretagna nel 30esimo anniversario della guerra nelle isole Falklands.

Cerimonie a ricordo dei militari si sono tenute in diverse zone del Regno Unito. Alla vigilia dell’anniversario Londra ha annunciato l’invio di un cacciatorpediniere nelle acque dell’Atlantico del Sud.
Scatenando la dura reazione dell’Argentina.

L’ipotesi di un conflitto resta lontano, mentre il ricordo delle vittime è ancora vivo.

La moglie di un soldato britannico afferma:“E’ un giorno speciale, Un giorno importante per ricordare e riflettere. Pensare a mio marito, ma anche a tutti coloro che hanno preso parte a quel conflitto”.

Nel 1982 in un conflitto durato appena 10 settimane le vittime furono circa 1000.

Un veterano del conflitto ammette: “Ogni mattina mentre mi guardo allo specchio ricordo le isole Falklands. Perché li ho perso le braccia. Sono stato fortunato. Ho avuto 30 anni di vita che altri non hanno avuto”.

Da ormai 30 anni Buenos Aires rivendica la sovranità delle isole e ogni anno la commemorazione assume i caratteri di evento nazionale.

Alla base della crisi diplomatica anche il petrolio. Il Presidente argentino Christina Kirchner ha accusato Londra di voler sfruttare le risorse naturali del Paese miacciando azioni legali contro le compagnie petrolifere britanniche.

La disputa rischia di allentare le relazioni economiche di Londra con il resto dei paesi latinoamericani.