ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima, via divieto di accesso parziale a tre città

Lettura in corso:

Fukushima, via divieto di accesso parziale a tre città

Dimensioni di testo Aa Aa

Lento ritorno alla normalità per la zona di Fukushima. Le autorità giapponesi hanno infatti cominciato ad abolire il divieto parziale di accesso a tre città: Tamura, Minami Soma e Kawauchi. Le località si trovano nei pressi dell’impianto nucleare gravemente danneggiato dal sisma-tsunami dell’11 marzo 2011.

Il disastro provocò la l’evacuazione di 80mila abitanti in un raggio di 20 km dall’impianto. Dopo la fine del divieto d’accesso, il governo dividerà le zone in tre categorie, a seconda del livello di radiazioni. Per le aree in cui non supera i 20 millisievert, i residenti potranno tornare nelle proprie case solo durante la giornata. Laddove il tasso di radioattività è tra i 20 e i 50 millisievert ,il ritorno in pianta stabile avverrà a medio termine. Per chi infine abita in aree oltre i 50 msv ci vorranno almeno cinque anni.