ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: un piano da 27 miliardi

Lettura in corso:

Spagna: un piano da 27 miliardi

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo lo sciopero generale che ha paralizzato la Spagna giovedi é venuto il momento presentare il conto. Ci pensa il governo di Madrid che non é certo andato per il sottile prensentando la legge finanziaria con 27 miliardi di euro fra tagli e nuove entrate. Tra le altre misure il mantenimento dell’ Iva all’attuale tasso e un taglio al budget dei ministeri del 27%.

Secondo il portavoce del gioverno Rajoy gli sforzi del governo hanno come scopo la messa in opera di tutte le misure necessarie al cambiamento della situazione in quanto il nostro obiettivo é la riduzione del debito e della disoccupazione. Un progetto che tende al ritorno della crescita e alla ripresa dell’occupazione.

Tra le misure annunciate ce ne sono alcune che non faranno certo piacere alle famiglie della penisola iberica come l’aumento di oltre il 4% delle imposte sul reddito. Un incremento, invece, di quasi il 18% é previsto per le società: obiettivo delle misure é laa riduzione del deficit dall’attuale 8,5% al 5,3% del prodotto interno lordo.

Oltre al blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici, il governo di Madrid ha annunciato che tutti i disoccupati continueranno a incassare i sussidi in quanto nessun taglio é stato deciso in materia