ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa a Cuba: critica all'embargo Usa

Lettura in corso:

Papa a Cuba: critica all'embargo Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

A conclusione di un viaggio segnato dall’appello a Cuba per lo sviluppo di una società più giusta, il Papa critica l’embargo che da 50 anni gli Stati Uniti applicano al vicino comunista.

Sotto una pioggia battente, dopo la messa de L’Avana cui hanno preso parte più di 300.000 persone, il Pontefice ha pronunciato un ultimo discorso all’aeroporto della capitale cubana prima del rientro.

“Che a nessuno sia impedito di unirsi all’appasionante impegno del rinnovo della società per limitazione delle libertà fondamentali nè per indolenza nè per mancanza di risorse materiali. Situazione che si aggrava quando misure economiche restrittive imposte da Paesi terzi pesano negativamente sulla popolazione” ha detto.

Quasi coetanei, 85 anni Fidel Castro, 84 Joseph Ratzinger, il Lider Maximo e il Pontefice hanno trascorso mezz’ora assieme. Il primo incontro tra i due uomini, definito intenso e cordiale dal portavoce vaticano Padre Federico Lombardi.