ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima: livelli radiazioni oltre ogni aspettativa

Lettura in corso:

Fukushima: livelli radiazioni oltre ogni aspettativa

Dimensioni di testo Aa Aa

In Giappone il pericolo nucleare torna a far paura.

A oltre anno dallo tsunami che ha provocato la tragedia di Fukushima, nel reattore numero 2 della centrale è stata registrata una contaminazione pari a 72.9 sieverts. Per dare un’idea della scala di valori, un uomo troverebbe la morte nel giro di 7 minuti.

Un dato che ha colto di sorpresa la Tepco, la società che gestisce l’impianto. A peggiorare il quadro, un’endoscopia, realizzata sempre nel reattore 2, che ha rilevato una scarsa presenza di acqua, il che fa pensare che il liquido utilizzato per raffreddare il reattore stia filtrando all’interno delle installazioni.

Sconosciuta la situazione negli altri due impianti maggiormente danneggiati.

Nel paese al momento è in funzione una sola centrale e il governo dovrebbe pubblicare, entro l’estate, nuove misure per la riattivazione dei siti nucleari. Ma la popolazione è sempre più contraria: quasi il 60 per cento dei giapponesi non vuole la riapertura degli impianti.