ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: giunta chiede la fine della ribellione touareg

Lettura in corso:

Mali: giunta chiede la fine della ribellione touareg

Dimensioni di testo Aa Aa

Il leader dei golpisti in Mali Amadou Sanogo ha lanciato un appello per la fine della ribellione touareg nel Nord del Paese.

Sanogo ha parlato alla televisione di Stato, requisita dopo il golpe che ha destituito il Presidente Amadou Toumani Touré, accusato proprio di non essere stato in grado di risolvere l’eterno conflitto nel Nord desertico del Paese.

Tutto è negoziabile eccetto l’integrità del territorio del Mali, ha detto Sanogo. Ma tra la popolazione civile quanto in seno alla classe politica maliana il sostegno ai golpisti sarebbe molto limitato. Numerose le proteste contro la giunta nella capitale Bamako dove, tuttavia, ci sono state anche manifestazioni di sostegno ai militari.

I touareg hanno sfruttato il momento di caos nel Paese per tentare di entrare a Kidal, il più importante centro nel Nord del Mali. Avrebbero l’appoggio di milizie libiche e in parte degli estremisti islamici di Al Qaeda per il Maghreb.