ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Killer di Tolosa: fratello sospettato di complicità

Lettura in corso:

Killer di Tolosa: fratello sospettato di complicità

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo quattro giorni di fermo, il fratello del killer di Tolosa in mattinata è stato trasferito davanti al giudice antiterrorismo di Parigi, nel quadro di un procedimento preliminare per complicità in omicidio.

Per la procura, contro Abdelkader Merah, 29 anni, ci sarebbero indizi gravi.

La sua compagna invece, è stata liberata all’alba. Secondo il suo avvocato, sapeva poco delle attività di Abdelkader Merah: “A parte lo studio dell’arabo letterario, poteva avere una vita molto particolare dal punto di vista religioso, che lo portava verso un salafismo e un fondamentalismo estremo”.

Il fratello maggiore del terrorista ucciso giovedì dalle forze speciali durante l’assedio al suo domicilio, nega ogni complicità nei sette omicidi perpetrati da Mohamed Merah.

Lupo solitario o membro di una rete terroristica, questo è quanto gl iinquirenti devono appurare.