ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: in piazza contro Putin, per nuove elezioni

Lettura in corso:

Russia: in piazza contro Putin, per nuove elezioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Russi di nuovo in corteo per chiedere nuove elezioni dopo quelle in odore di brogli che il quattro marzo hanno riportato Vladimir Putin al Cremlino per la terza volta.

La manifestazione più importante a San Pietroburgo, dove migliaia di persone hanno sfilato in centro nel nome di una ‘‘Russia senza Putin’‘, sventolando palloncini e nastri simbolo della contestazione.

L’opposizione, che ha organizzato la protesta, invita la piazza a combattere a oltranza.

Ma il movimento si scontra contro il sostegno forte e variegato ottenuto da Putin, che dalla sua avrebbe anche i vertici della chiesa russo-ortodossa.

Il patriarca di Mosca, Kirill, nelle ultime ore ha qualificato come blasfema e dissacrante la perfomance effettuata in febbraio dal gruppo punk-femminista Pussy Riot nella cattedrale moscovita.

Due di loro sono finite in manette per la preghiera punk con cui invocavano l’intercessione della Vergine “per liberare la Russia da Putin”.