ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merah il killer: jihadista o "lupo solitario"?

Lettura in corso:

Merah il killer: jihadista o "lupo solitario"?

Dimensioni di testo Aa Aa

Il killer di Tolosa aveva solo 23 anni ma fin dal 2010 l’FBI lo aveva inserito nell’elenco dei sospetti terroristi a cui viene impedito di volare negli Stati Uniti.

In Francia invece i controlli su di lui avrebbero mostrato diverse crepe.

Il giovane aveva diversi precedenti penali e forse sarebbe stato aiutato nelle sue imprese criminali da alcuni familîari come il fratello maggiore che – spiega lo studioso dei fenomeni terroristici Roland Jacquard – è stato arrestato: Gli inquirenti sperano di poter ricostruire il passato del killer contattando le autorità pakistane per avere informazioni riguardo ai viaggi che Merah fece in quel paese e in Afghanistan nel 2010 e 2011

Il killer di Tolosa ha detto ai poliziotti di essere in missione per al Qaida. I suoi amici affermano invece che i riferimenti a Bin Laden e alla jihad sarebbero state sbruffonate e Merah sarebbe stato in realtà un “lupo solitario”