ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico: Corte Suprema divisa, Florence Cassez resta in carcere

Lettura in corso:

Messico: Corte Suprema divisa, Florence Cassez resta in carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

Florence Cassez resta in carcere, ma Parigi può continuare a sperare in una sua liberazione imminente.

Sulla vicenda giudiziaria della cittadina francese, detenuta dal 2005 in Messico e condannata a 60 anni per rapimento e altri reati, la Corte Suprema si è spaccata. Chiamati a pronunciarsi sul caso, i 5 giudici della prima camera sono stati incapaci di esprimere una maggioranza: due hanno votato per una liberazione immediata, due contro e uno per la ripetizione del processo. La stessa corte riesaminerà quindi il dossier in data da destinarsi, basandosi su un nuovo rapporto, commissionato ad uno dei suoi membri.

Motivo di vive tensioni diplomatiche con il Messico, arresto e processo di Florence Cassez sono contestati da Parigi per presunte violazioni dei diritti dell’imputata e una riconosciuta messa in scena mediatica del suo arresto.