ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage civili in Afghanistan: l'accusato "non ha memoria" dell'incidente

Lettura in corso:

Strage civili in Afghanistan: l'accusato "non ha memoria" dell'incidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Il militare degli Stati Uniti accusato della strage di 16 civili in Afghanistan non ha memoria dell’incidente. E’ quanto affermato dall’avvocato di Robert Bales, rimpatriato negli Stati Uniti con l’accusa di aver ucciso e poi bruciato 16 civili in 3 diversi villaggi nella procinvia di Kandahar l’11 marzo scorso.