ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ups rileva Tnt per 5,16 miliardi

Lettura in corso:

Ups rileva Tnt per 5,16 miliardi

Dimensioni di testo Aa Aa

Ups alla conquista dell’Europa. Il gigante statunitense delle spedizioni, già ben posizionato nel mercato del Vecchio Continente, ha portato a termine l’acquisizione dell’olandese Tnt. Un’operazione da 5,16 miliardi di euro.

“È un grande giorno – afferma l’amministratore delegato di Tnt, Miaria Christine Lombard – perché queste due società assieme, grazie alla completezza del pacchetto di servizi che potranno mettere a disposizione dei loro clienti, cresceranno ancora. La loro leadership mondiale nel settore sarà incontrastabile”.

Il guanto di sfida è lanciato nei confronti di Dhl, leader europeo del settore, di proprietà di Deutsche Post.

Ups ha alzato la sua stessa offerta portandola da 9 a 9,50 euro per azione, valore attorno al quale si aggirano ora le azioni Tnt sulla Borsa di Amsterdam. La società con base a Hoofddorp aveva annunciato l’intenzione di concentrarsi sul mercato continentale, l’unico nel quale nel 2011 ha generato profitti (per 356 milioni) , abbandonando quelli, in perdita, americano (-360 milioni) e asiatico (-76 milioni).