ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: dura battaglia a Damasco, Russia appoggia proposta Croce Rossa

Lettura in corso:

Siria: dura battaglia a Damasco, Russia appoggia proposta Croce Rossa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono stati gli scontri più duri a Damasco, dall’inizio della protesta anti-regime un anno fa in Siria, quelli della scorsa notte. Questo è uno dei tanti edifici gravemente danneggiati dalla battaglia tra ribelli e soldati dell’esercito regolare, nel quartiere al-Mazzah, sede di ambasciate e di uffici dei servizi di sicurezza. Tra le vittime tre terroristi, termine utilizzato dalle autorità, e un agente.

I ribelli resistono dunque nella capitale siriana dopo essere stati cacciati da Homs, che vediamo in queste immagini amatoriali, e Idlib, nel nord del Paese. L’esercito ha lanciato una nuova offensiva a Dair Az Zour, a est.

Sul piano umanitario il comitato internazionale della croce rossa ha ottenuto il sostegno della Russia per l’istituzione di un cessate il fuoco di due ore al giorno per fornire aiuto alla popolazione. La Francia intanto propone al consiglio di sicurezza dell’Onu una dichiarazione a sostegno della missione di Kofi Annan, per fermare la repressione.