ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: esplosione ad Aleppo, almeno tre morti

Lettura in corso:

Siria: esplosione ad Aleppo, almeno tre morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ieri Damasco, oggi Aleppo: un’esplosione, causata da un’auto imbottita di tritolo, ha devastato un edificio pubblico, nella città nord-occidentale siriana.   Sarebbero almeno tre i morti, non si sa se civili o militari.   Venticinque i feriti, ma si tratta di un bilancio provvisorio, fornito dall’opposizione.
 
Attentato che fa seguito alla duplice esplosione di ieri a Damasco, dove erano state colpite le sedi della sicurezza criminale e dei servizi dell’aeronautica.    27 i morti, i funerali si sono celebrati oggi.  
 
Esplosioni delle quali nessuno si è finora assunto la responsabilita: il governo siriano denuncia un piano volto a destabilizzare il Paese, e del quale farebbe parte anche la recente (e tuttora avvolta dal mistero) uccisione mirata di tre capi di fazioni palestinesi vicine al regime di Assad.
 
L’opposizione vede invece un tentativo propagandistico del regime, per passare da carnefice a vittima.    Dopo i funerali di Damasco si è tenuta una manifestazione in favore di Assad.    Altri manifestanti, sempre oggi a Damasco ma anti-governativi, sono stati dispersi dalla polizia che avrebbe anche proceduto ad alcuni arresti, secondo quanto riferisce l’opposizione all’estero.