ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UK, direttrice ospizio condannata per negligenza nelle cure

Lettura in corso:

UK, direttrice ospizio condannata per negligenza nelle cure

Dimensioni di testo Aa Aa

Passerà 8 mesi in prigione e sarà sospesa per 2 anni la direttrice di una casa di riposo britannica: è stata condannata per non aver fornito le cure adeguate ad una novantenne malata di demenza.

Le porte dell’ospizio si erano aperte per Joyce Farrow nel luglio del 2010, dopo un attacco di cuore. Nei due mesi di permanenza nella struttura, prima della morte a settembre, l’anziana signora ha subito diversi maltrattamenti, annotati dalla figlia in un diario.

Lasciata per terra a trascinarsi dopo esser caduta dal letto, l’anziana spesso non veniva neanche lavata o vestita.

Pauline Slaughter, figlia di Joyce Farrow

“Mi sono sentita impotente, e sono sicura che tantissime figlie e figli si trovano nella stessa situazione. Ho pensato di annotare tutto quello che succedeva, altrimenti nessuno ci avrebbe creduto”.

Il Tribunale di Liverpool ha criticato anche i proprietari della struttura, per aver spinto la direttrice a tagliare i costi di personale e per aver anteposto l’interesse finanziario alla cura dei pazienti.