ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: tre militari uccisi in agguati in pochi giorni nel sud-ovest

Lettura in corso:

Francia: tre militari uccisi in agguati in pochi giorni nel sud-ovest

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel primo pomeriggio di giovedì due soldati in uniforme sono stati uccisi con colpi di arma da fuoco, e un terzo gravemente ferito a Montauban, da un uomo che si è avvicinato in moto, con il volto coperto da un casco.

Ad una cinquantina di chilometri di distanza, l’11 marzo un altro militare, in abiti civili, è stato ucciso a Tolosa, in circostanze simili.

Un testimone racconta: “Abbiamo sentito come delle raffiche di un’arma automatica. Tre piccole raffiche, forse 14 o 16 pallottole”.

Un altro uomo era sul posto poco dopo l’agguato: “Ho visto due uomini per terra, con qualcuno che faceva un massaggio cardiaco impressionante, a colpi di pugni”.

Per ora gli inquirenti non azzardano legami fra gli omicidi di Montauban e Tolosa, ma le analogie sono molte. A partire dall’attentatore che in entrambi i casi era in moto.

Le vittime di Montauban, di 24 e 26 anni, appartenevano al 17/o reggimento del genio paracadutisti. Sono stati freddati nei pressi della loro caserma.