ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Istigazione al razzismo. Gli eurodeputati condannano un sito dell'estrema destra olandese

Lettura in corso:

Istigazione al razzismo. Gli eurodeputati condannano un sito dell'estrema destra olandese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento europeo ha bocciato il sito web del partito per la libertà olandese PVV che invita a denunciare lavoratori dell’est Europa. I deputati hanno chiesto al governo olandese di dissociarsi da questa iniziativa di Geert Wilders, il cui partito sostiene l’esecutivo olandese di centro-destra.

Spiega il leader dei socialisti europei Hannes Swoboda: ‘‘Sono contrario alla semplice chiusura del sito, perchè questo farebbe del signor Wilders un eroe. Penso che ad opporsi dovrebbero essere l’opinione pubblica e il governo. Ma il governo olandese non si pronuncia chiaramente su questo sito”

‘‘Penso che sia molto importante che i politici in Europa e i capi di stato e di governo condannino queste iniziative- dice il leader dei liberali Guy Verhofstadt- perché stanno distruggendo lo spirito dell’Unione europea”

All’eurodeputato olandese Auke Zijlstra, membro del partito per la libertà PVV, abbiamo chiesto se il suo movimento fosse xenofobo:

‘‘Assolutamente no- ha risposto l’eurodeputato- Non parliamo di comportamento xenofobo, semplicemente solleviamo la questione del flusso massiccio di lavoratori. La Commissione europea era ben al corrente, perché quando ha aperto le porte a dieci nuovi paesi nel 2004, sapeva già che questi paesi non erano pronti”.

Non è un caso isolato. In Italia un sito della Lega Nord invita a denunciare cittadini extracomunitari.

22:00 SOT
Hannes Swoboda

‘‘Sono contrario alla semplice chiusura del sito, perchè questo farebbe del signor Wilders un eroe. Penso che ad opporsi dovrebbero essere l’opinione pubblica e il governo. Ma il governo olandese non si pronuncia chiaramente su questo sito”

41.00 SOT Guy Verhofstadt

‘‘Penso che sia molto importante che i leader politici in Europa e i capi di stato e di governo condannino queste iniziative, perché stanno distruggendo lo spirito dell’Unione europea”

1.05 SOT Auke Zijlstra MEP, PVV

Il suo è un partito xenofobo?

‘‘Assolutamente no, Non parliamo di …………’‘We’re not talking about Xenophobic behaviour, or whatever, we simply addressing the issue of massive labour movement. Something that the Commission knew before hand, because when they opened the European Union to ten new members in 2004, they already knew those countries were not ready.’‘