ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Belgio piange le vittime dell'incidente al bus scolastico in Svizzera

Lettura in corso:

Il Belgio piange le vittime dell'incidente al bus scolastico in Svizzera

Dimensioni di testo Aa Aa

Erano più di duemila, i cittadini belgi che si sono ritrovati a Lommel, piccolo centro ai confini con l’Olanda, per rendere omaggio alle vittime dell’incidente dell’autobus scolastico in Svizzera.

Durante la cerimonia religiosa è stato letto anche il telegramma di condoglianze inviato da papa Benedetto XVI.

Alla celebrazione hanno partecipato numerosi fedeli, ma la maggior parte di loro hanno dovuto fermarsi all’esterno della chiesa.

Delle vittime, 15 erano ragazzi che studiavano in una delle scuole del paese, e questo ha sollevato una forte emozione in tutti gli abitanti.

In segno di cordoglio, in tutto il Belgio, le bandiere sono a mezz’asta. Il premier Di Rupo ha annunciato per venerdi una giornata di lutto nazionale, e ha invitato scuole e uffici a osservare, alle 11:00, un minuto di silenzio.