ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio sotto shock: strage di bambini in incidente in Svizzera

Lettura in corso:

Belgio sotto shock: strage di bambini in incidente in Svizzera

Dimensioni di testo Aa Aa

Davanti alla scuola di Lommel, in Belgio, la gente continua a portare fiori per le piccole vittime dell’incidente stradale nel tunnel di Sierre, in Svizzera.

Non sono ancora note le cause che hanno portato l’autobus belga, con a bordo due scolaresche, a schiantarsi contro un muro della galleria, all’altezza di una piazzola d’emergenza.

Tra le 28 vittime i bambini sono 22, avevano intorno ai dodici anni. La maggior parte di loro si trovava nella parte anteriore del bus, che è andata completamente distrutta.

Altri 24 piccoli sono rimasti feriti, tre sono in coma con lesioni cerebrali e toraciche.

Gli studenti stavano tornando nelle Fiandre, a Lommel e Heverlee, dopo una settimana sulla neve nella Val d’Anniviers.

Le salme sono state ricomposte nell’obitorio di Sion, dove in serata sono arrivati i genitori.

Secondo i primi accertamenti il pullman non viaggiava a forte velocità, i passeggeri avevano le cinture di sicurezza e la visibilità nel traforo era ottimale.